Oltre 80 giovani architetti e ingegneri in lizza per aggiudicarsi il Premio T Young Claudio De Albertis

Sono 88 i giovani architetti e ingegneri in lizza per aggiudicarsi la prima edizione del Premio T Young Claudio De Albertis, rivolto a giovani professionisti della categoria ideato e promosso dal nostro Comitato, in seno alla Medaglia D’Oro dell’Architettura italiana per ricordare la figura dell’imprenditore e presidente della Triennale di Milano, scomparso di recente.

Il Comitato erogherà al vincitore un premio di 30mila euro in denaro per iniziative di formazione o progetti, riservandosi altresì la possibilità di menzioni speciali. I progetti presentati passeranno al vaglio della prestigiosa Giuria della Medaglia d’Oro, alla quale si aggiungeranno, in rappresentanza del Comitato, la presidente De Albertis e Andrea Kerbacher.  Il bando, prorogato dal 30 marzo al 16 aprile viste le numerose richieste di partecipazione, ha raccolto in totale 54 autocandidature e 34 segnalazioni degli advisor indicati dalla Triennale.

A maggio la Giuria si riunirà per stabilire il vincitore e per assegnare le eventuali menzioni alle giovani promesse dell’architettura e ingegneria italiane alle quali saranno ufficialmente consegnati i riconoscimenti nel corso di una grande cerimonia in Triennale nel mese di ottobre.